Tre cose belle da Napoli

E’ questa la frase che avrei voluto sentire stamattina ed è stata proprio questa a farmi iniziare la giornata con la carica giusta.

Dopo aver visualizzato questo articolo nel sito della Confederazione Parkinson Italia, non vedevo l’ora di condividerlocon voi.

E’ proprio Giuseppe Vecchio, il neo presidente eletto il 26 settembre 2020 dal Consiglio Direttivo di Parkinson Parthenope OdV, a chiedere di divulgare queste tre belle notizie.

La prima è quella dellIVA ridotta al 4% per gli strumenti informatici per le persone con Malattia di Parkinson,

La seconda notizia è la vincita del primo premio al Concorso ProMIS per la digitalizzazione nel campo della salute. L’Associazione Parkinson Parthenope si è classificata prima con il progetto “What Happens Seeing a Butterfly” redatto dal professor Luigi Foggia.

Durante l’assemblea dei soci ricordo ancora l’entusiasmo di Giuseppe Vecchio nel parlarci della nostra partecipazione a questo concorso.

 

La terza  notizia è la Semplificazione dei procedimenti di accertamento degli stati invalidanti e dell’handicap (art. 29-ter).

 

Per leggere l’articolo completo cliccate sul link:

https://www.parkinson-italia.it/news/tre-cose-belle-da-napoli/

 

Infine c’è da aggiungere anche una quarta bella notizia ovvero che stiamo organizzando una serie di attività molto interessanti da seguire sul Web attraverso la piattaforma ZOOM che presto pubblicheremo.

Per essere aggiornati su tutte le novità e seguire gli approfondimenti, vi invito a collegarvi ogni giorno su questo sito che potrete consultare come un libro .

Marina Agrillo
Vice Presidente di
Parkinson Parthenope OdV

 

 

 

 

2 commenti su “Tre cose belle da Napoli”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *