Parkinson: attualità e falsi miti

“Parkinson: attualità e falsi miti” Un convegno per sensibilizzare la popolazione sui falsi miti relativi al morbo di Parkinson, sul percorso di riabilitazione da adottare e sulle terapie complementari per reagire alla malattia. Il dibattito, organizzato dalle associazioni Teseo e Parkinson Parthenope, si è svolto stamattina al Centro Medico Riabilitativo di Pompei con la presenza, in veste di relatori, di luminari del settore, quali il dott. Alessandro Tessitore (Parkinson, attualità e falsi miti), il dott. Antimo Moretti (Parkinson e riabilitazione) e i dott.ri Daria Dinacci, Filippina Santoro e Bartolomeo Servillo (Parkinson terapie complementari).
La malattia di Parkinson colpisce prevalentemente il movimento, producendo sintomi motori. Sono comuni anche sintomi non motori, che comprendono insufficienza autonomica, problemi neuropsichiatrici (alterazioni dell’umore, della cognizione, del comportamento o del pensiero), difficoltà sensoriali e del sonno. Il convegno è stato dedicato alla formazione dei giovani medici e dei professionisti e ha visto la partecipazione di tanti curiosi interessati ad approfondire una materia che presenta ancora tante componenti oscure alla maggior parte della popolazione.

Un sogno in una T-Shirt

L’Associazione offre
Informazioni terapeutiche sanitarie e normative
Servizi per migliorare la qualità della vita
Supporto per la cura e per la riabilitazione
Partecipazione ad attività ricreative e di integrazione
Attività di sostegno

DIVENTA SOCIO

Aderisci anche tu alla nostra Associazione, così potrai
partecipare attivamente alle nostre iniziative.
QUOTA ASSOCIATIVA
Socio ordinario 25 euro
effettuando un bonifico su BANCA INTESA SANPAOLO
IBAN   IT08 Y030 6967 6845 1076 3940 768
Causale:
Iscrizione Associazione Parkinson Parthenope

SOSTIENICI

EROGAZIONE LIBERALE

Dona un importo in denaro

effettuando un bonifico su BANCA INTESA SANPAOLO
IBAN  IT08 Y030 6967 6845 1076 3940 768
Causale:
Donazione Associazione Parkinson Parthenope

IL TUO 5×1000

Destinare il 5×1000 all’Associazione Parkinson Parthenope
è facilissimo e non comporta costi:
basta indicare il Codice Fiscale 95224980631 nella dichiarazione dei redditi,

barrare la casella volontariato e apporre la tua Firma
Associazione Parkinson Parthenope
Iscritta nel Registro regionale del Volontariato con D.D. n° 492 del 2/11/2017