Dance Well @pARTEnope

Non avrei mai immaginato di danzare vicino al Tempio dei Castori nel Foro Imperiale di Roma, insieme a Castore e Polluce, le due divinità della mitologia greca. Ebbene sabato 13 giugno, mi è bastato semplicemente collegarmi in diretta su piattaforma web, ed assistere alla classe virtuale di Dance Well di Park-in-PArCo. Insieme a Carlotta Bortesi, mi sono lasciata guidare dai suoi suggerimenti ed ho iniziato a danzare. Dapprima con movimenti dolci e fluidi, per poi passare ad un ritmo più incalzante fatto di gesti simmetrici e simultanei. Mi sono fatta coinvolgere dalla musica caricandomi di energia, fino a raggiungere le stelle. Quando poi la musica è cambiata, mi sono lasciata inondare da una sensazione mistica.
La danza e la musica riescono a trasmettermi delle sensazioni molto forti ed io, anche a 200 km di distanza da Carlotta, ero lì sull’erba, a ballare tra i templi dell’antica Roma.
Anche questa volta la lezione è stata molto emozionante! Ringrazio Parkinzone onlus per il progetto realizzato in collaborazione di Parkinson Parthenope. Ringrazio Andrea Spila, Luca Berti e Cinzia Franchi per aver curato la regia permettendoci di superare i limiti di un collegamento virtuale. Molto ricca ed interessante è stata la descrizione del sito da parte di Elena Ferrari ed infine ringrazio Andrea Schiappelli che ci permette di passeggiare anche solo con l’immaginario, all’interno del Parco Archeologico del Colosseo.
 
Mercoledì 17 la danza si sposterà a Napoli, abbiamo in serbo per voi una meravigliosa sorpresa.
 
Marina Agrillo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *