Comitato scientifico

ART. 13 – COMITATO SCIENTIFICO
Il Comitato Scientifico è costituito da medici e da altri professionisti qualificati del settore, come psicologo, terapista della riabilitazione, logopedista ecc. che presteranno la loro opera a titolo gratuito. Il Consiglio Direttivo nomina inizialmente i componenti del Comitato Scientifico, tenuto conto dei requisiti richiesti dalle necessità della Confederazione, fra i nominativi segnalati da ogni Associazione. La durata di tali nomine, rinnovabili, deve coincidere con la durata del mandato triennale dato dall’Assemblea al Consiglio Direttivo. Peraltro, il Consiglio Direttivo ha pure la facoltà di nominare nuovi membri, nel corso del proprio mandato. Il numero dei membri del comitato scientifico è aperto e comprende oltre a professionisti scelti dal Consiglio Direttivo, i Coordinatori scientifici delle Associazioni confederate previa richiesta scritta degli stessi, indirizzata al Presidente e al Coordinatore Scientifico di Parkinson Italia. I membri del comitato Scientifico nominano al loro interno un Coordinatore e un Comitato Operativo, composto da un massimo di 5 membri compreso il Coordinatore, che collaborerà concretamente e operativamente con la Confederazione secondo linee da concordare in dettaglio con il Consiglio Direttivo.

ART. 14 – COMPITI DEL COMITATO SCIENTIFICO
Il Comitato Scientifico è l’organo di consulenza per l’approccio interdisciplinare alla malattia a favore dei pazienti affetti dalla malattia di Parkinson e ha una funzione di coordinamento dell’attività scientifica dei singoli Soci.
Pertanto, può indicare al Consiglio Direttivo le borse di studio e i progetti di ricerca da sostenere, scelti fra quelli presentati da ciascun Socio oppure anche da altri organismi specializzati, nonché proporre e coordinare riunioni scientifiche e seminari sulla malattia, organizzati con le associazioni aderenti alla Confederazione.

I MEMBRI DEL COMITATO SCIENTIFICO:

COORDINATORE
prof.Alessandro Tessitore
Responsabile del Centro Parkinson e
Disordini del Movimento
I Clinica Neurologica e Neurofisiopatologica
Università della Campania
“Luigi Vanvitelli”

 

 

 

 

dott. Valentino Manzo
Responsabile del Centro Parkinson e
Disordini del Movimento Primario di Neurologia
AORN “Antonio Cardarelli” – Napoli

 

 

 

 

 

 

 

 

dott.ssa Grazia Manfellotto
Neurologa
ASL NA1 – CENTRO
Napoli